ELEMENTI DI BLOCCAGGIO

Dopo un adeguato periodo di progetto, studio, messa a punto e collaudo (5 milioni di serraggi) ERRE.DI. è in grado di proporre una nuova gamma di dispositivi di bloccaggi per guide lineari, steli e barre tonde che presentano le seguenti caratteristiche:


Elevata forza di serraggio con ingombri minimi.
Montaggio semplice.
Bloccaggio della slitta senza giochi ed irrigidimento sulla stessa durante le lavorazioni.
Mancanza di reazione sul carrello e quindi assenza di usura delle parti bloccanti.
Possibilità di avere nello stesso ingombro un bloccaggio normalmente aperto sia a singolo che a doppio effetto e un elemento normalmente chiuso che risponde alle esigenze di sicurezza (es. su assi verticali) che, in caso di interruzione della pressione pneumatica mantiene il sistema in posizione.

I dispositivi di bloccaggio sono sottoposti a trattamenti di protezione anticorrosione: anodizzazione dura per gli elementi in alluminio e nichelatura in bagno elettrolitico per quelli in acciaio.
L’applicazione normale della forza prodotta attraverso il sistema di amplificazione, viene distribuita in maniera uniforme sulla pastiglia evitando forzature su singoli punti che potrebbero incidere la rotaia.
L’elevata efficienza del sistema e l’alta velocità di serraggio rende il nostro dispositivo particolarmente adatto all’applicazione con motori lineari e all’utilizzo su macchine utensili oltre che nei più svariati sistemi di movimentazione.


L’ampia gamma proposta permette di soddisfare le più disparate esigenze del mercato e la dinamicità aziendale garantisce una risposta immediata anche a esigenze particolari della clientela.
Rapporto qualità/prezzo e prestazionieccellenti sono i nostri obiettivi fondamentali.
Tutto questo è stato raggiunto da ERRE.DI. grazie alla sua trentennale esperienza nel campo dell’automazione industriale e della meccanica di precisione.

CAMPI DI APPLICAZIONE:
Macchine lavorazione legno
Macchine lavorazione alluminio
Macchine lavorazione vetro
Macchine per il packaging
Automazione e Robotica
Sistemi di movimentazione
 

SCARICA CATALOGO PDF

BLOCCAGGI PER GUIDE LINEARI

FRENI PER GUIDE LINEARI

BLOCCA STELO DINAMICO

BLOCCA STELO

BLOCCAGGI PER LINEE SPECIALI

Erre.Di. realizza anche bloccaggi speciali, secondo le particolari esigenze dei clienti.

Il valore aggiunto di Erre.Di. si manifesta nella sua capacità e disponibilità a partire dalla fase di progettazione: le migliori sinergie con i clienti si rendono possibili quando si contribuisce alla nascita dei prodotti.

I tecnici di Erre.Di. utilizzano i software di progettazione più all'avanguardia presenti sul mercato per lo sviuluppo per tutta la componentistica dei bloccaggi.

Progettazione, fabbricazione e test fanno parte delle attività quotidiane svolte all'interno del ns. stabilimento.

FUNZIONAMENTO

Funzionamento del bloccaggio con pressione pneumatica

Le superfici di bloccaggio dei morsetti vangono premute sui fianchi liberi della  rotaia tramite un doppio meccanismo a cuneo. La fase di bloccaggio è resa veloce tramite un tramite un sistema di molle precaricate.

Gli elementi di bloccaggio possono funzionare in quattro modalità diverse:

1) Funzionamento SE, normalmente aperto

L'elemento di bloccaggio lascia la guida libera di scorrere. Il bloccaggio avviene quando nell'elemento si forza l'aria compressa per attivare la chiusura. Il sistema si sblocca quando l'aria compressa è rimossa.

 

2) Funzionamneto DE, normalmente aperto

Il principio di funzionamento è lo stesso del normalmente aperto, si differenzia nella fase di sbloccaggio che è aiutato dall'aria compressa. Lo sfiato viene rimpiazzato dall'attacco di un secondo condotto aria (impiego di una valvola a 5/2 vie)

3) Funzionamento SEM, normalmente chiuso.

L'elemento di bloccaggio chiude per mezzo di una molla, e la pressione dell'aria serve per aprire.

4) Funzionamento DEM, normalmente chiuso.

Con l'impiego di una valvola pneumatica a 5/2 vie è possibile agiungere alla forza della molla quella prodotta dalla pressione dell'aria compressa; con questa variante si incrementa di 2,5 volte la forza di bloccaggio.

SCARICA PDF

NOMENCLATURA

 

I codici degli elementi di bloccaggio sono composti come nel seguente esempio:

1.      I codici delle Serie costruttive sono i seguenti:


2. Dimensione nominale guida è la grandezza della guida lineare su cui montare l'elemento di bloccaggio, costituisce anche la taglia del freno.

3. Il parametro Tipo guida è associato al modello di guida lineare su cui è montato il freno (costituisce il profilo del corpo dell’elemento di serraggio nella zona di bloccaggio).

4.      La codifica del parametro Tipo funzionamento pneumatico è la seguente:

Nella sezione Funzionamento del bloccaggio con pressione pneumatica si trova la spiegazione dettagliata dei tipi di funzionamento.

5. Per gli elementi di bloccaggio Speciali, soctruiti per esigenze particolari, il codice è seguito dalla sigla SP.

SCARICA PDF