RACCORDI

INNESTO R. FACCIA PIANA

Gli innesti a faccia piana sono realizzati per non permettere la fuoriuscita di liquido durante le operazioni di innesto e disinnesto (antigoccia).
Per questo motivo vengono principalmente utilizzati in quelle applicazioni dove il fluido di passaggio è particolarmente pericoloso, pregiato, o non deve venire a contatto con agenti esterni.

L’accoppiamento delle due parti, avviene per semplice spinta della parte maschio sulla parte femmina, mentre il disinnesto avviene per arretramento della ghiera mobile posta sulla parte femmina.

Le guarnizioni standard sono costituite da O-Ring in Viton presenti sul pistoncino della parte femmina, internamente al perno maschio dove avviene la tenuta con la femmina e internamente al corpo femmina dove la tenuta riguarda la fase di innesto e disinnesto impedendo fuoriuscite di fluido. Si hanno inoltre O-Ring in Viton sui raccordi laterali filettati ed un anello antiestrusore in PTFE accoppiato agli O-Ring laddove questi ultimi sono maggiormente sollecitati allo scorrimento.
Altre guarnizioni possono essere montate su richiesta: NBR, EPDM, Silicone, Karlez, FEP, PTFE.


Diametri : 3/8” – ½” – ¾” – 1” – 1”1/4

Materiali: AISI 316

Filettatura: Standard BSPP, a richiesta altre filettature NPT, UNF, BSPT JIC

Pressioni d’esercizio: 200 bar per 3/8”
170 bar per ½”
140 bar per ¾” e 1”
110 bar per 1”1/4

scheda tecnica.pdf