ELEMENTI DI BLOCCAGGIO

FUNZIONAMENTO

Funzionamento del bloccaggio con pressione pneumatica

Le superfici di bloccaggio dei morsetti vangono premute sui fianchi liberi della  rotaia tramite un doppio meccanismo a cuneo. La fase di bloccaggio è resa veloce tramite un tramite un sistema di molle precaricate.

Gli elementi di bloccaggio possono funzionare in quattro modalità diverse:

1) Funzionamento SE, normalmente aperto

L'elemento di bloccaggio lascia la guida libera di scorrere. Il bloccaggio avviene quando nell'elemento si forza l'aria compressa per attivare la chiusura. Il sistema si sblocca quando l'aria compressa è rimossa.

 

2) Funzionamneto DE, normalmente aperto

Il principio di funzionamento è lo stesso del normalmente aperto, si differenzia nella fase di sbloccaggio che è aiutato dall'aria compressa. Lo sfiato viene rimpiazzato dall'attacco di un secondo condotto aria (impiego di una valvola a 5/2 vie)

3) Funzionamento SEM, normalmente chiuso.

L'elemento di bloccaggio chiude per mezzo di una molla, e la pressione dell'aria serve per aprire.

4) Funzionamento DEM, normalmente chiuso.

Con l'impiego di una valvola pneumatica a 5/2 vie è possibile agiungere alla forza della molla quella prodotta dalla pressione dell'aria compressa; con questa variante si incrementa di 2,5 volte la forza di bloccaggio.

SCARICA PDF